Caricando...
Tu sei qui...  Home  >  News  >  Articolo corrente

LA NUOVA STAGIONE INSERIMENTO LAVORATIVO DEGLI ATLETI AL TERMINE DELL’ATTIVITA SPORTIVA

da   /  9 marzo 2016  /  Nessun Commento

    Stampa       Email

Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti hanno presentato oggi, nell’Aula Magna della Scuola dello Sport CONI, il progetto sperimentale “La nuova stagione – Inserimento lavorativo degli atleti al termine dell’attività sportiva”.

L’iniziativa, frutto della partnership tra Ministero del Lavoro e CONI, ha il duplice obiettivo di sviluppare, attivare e promuovere adeguati percorsi professionali rivolti agli atleti e di creare le condizioni favorevoli all’inserimento occupazionale al termine della loro carriera agonistica, valorizzando le loro competenze e coniugandole con le nuove richieste e possibilità offerte dal mondo del lavoro.

“Anche lo sport può produrre opportunità di lavoro”. Con questa dichiarazione, il Ministro Poletti è intervenuto alla conferenza stampa di presentazione, rendendo noto che nella sperimentazione progettuale, della durata di tre anni, sarà previsto il coinvolgimento di 2.000 sportivi a fine carriera e l’impiego di oltre 5 milioni di euro a valere sul PON FSE “Sistemi di politiche attive per l’occupazione”. L’accesso non sarà vincolato ad un requisito anagrafico ma alla disponibilità degli atleti fuori dal mondo del lavoro a intraprendere un percorso di formazione e d’inserimento lavorativo, mettendo a frutto specifiche competenze – quali il team building e lo spirito agonistico – capaci di garantire innovativi sbocchi occupazionali.

Il progetto, di durata triennale, rappresenta un’importante opportunità di partenariato tra il pubblico e privato, tra gli interventi di politiche attive e le iniziative imprenditoriali in ambito sportivo. Nello specifico, tra le attività progettuali, sono previsti percorsi formativi e di inserimento, nonché, il coinvolgimento dei diversi soggetti del tessuto socio – economico locale (associazioni di categoria, consorzi di produttori, reti di impresa, imprese sportive, etc.) chiamati ad assicurare il raccordo continuo con le esigenze del sistema produttivo.

Sito del progetto: Lanuovastagione.coni.it

    Stampa       Email

Potrebbe anche interessarti...

CAMERA DI COMMERCIO CUNEO PROGETTO “START UP”

Per saperne di più →